Imparare, creare, innovare, re-imparare

Imparare, creare, innovare, re-imparare

Dal 7 al 12 Marzo ha avuto luogo a Lugano ESPOprofessioni 2016. 

Una manifestazione di autentico interesse. 

Una vetrina sul mondo delle professioni, sulla formazione e sulle possibilità di impiego che questi percorsi offrono.                                                                                

Non mancava nessuno. Dal Bachelor of Science in Economia all’Accademia Dimitri, dagli Esperti in Finanza e Controlling ai Custodi per Cavalli. Ingegnere in Geomatica, Impiegato di gastronomia standardizzata (che offriva splendidi assaggi), Tecnico dell’Abbigliamento in gestione del Prodotto. Non tardava ovviamente l’Orologiaio e il Bachelor of Science in Enologia. 

Potremmo raccontare di cento mestieri, cento lavori, centro professioni. 

Fiore all’occhiello della Manifestazione la miriade di work shop e presentazioni  che  hanno fatto da Cornice a questo Scenario. 

Uno di questi ci è immensamente piaciuto.  Raccontava l’arte di un mestiere ma…. svelava il segreto per tutti i mestieri del mondo! 

Ci troviamo nell’area delle Professioni legate all’Edilizia e questo l’evento 

Evento Finzi Pasca Imparare Creare Innovare re-imparare

Il Relatore é Lo scenografo Hugo Gargiulo ovvero è tra coloro che rendono possibili i Sogni del Teatro Sunil, della Compagnia teatrale Finzi Pasca, e del Cirque du Soleil. 

Siamo qui, a casa delle professioni legate all’edilizia. Ci immaginiamo l’ingegnere che fa volare un artista su di uno snow board? Oppure un fabbro che deve costruire una ruota per cinquanta acrobati, l’architetto e il  falegname che rendono vero un bosco incantato, la nave che vola. La Nonna a tavola con il Destino? Bene. Hugo Gargiulo ha raccontato i mestieri che stanno dietro uno spettacolo fiabesco  grandioso  ad esempio l’architetto, l’ingegnere, il falegname, lo scenografo, il fabbro, il gruista, l’elettricista, il tecnico delle costruzioni. Assaporando il racconto ne abbiamo tratto di Ricerca e Selezione di Personale e di Qualità in Azienda e abbiamo visualizzato che questo racconto ben si adatta ad ogni mestiere che si voglia svolgere a livello di eccellenza.

Lezione numero uno

■                     Per Costruire la Realtà del Sogno ci vogliono Professionisti   

Lezione numero due 

■                   La Qualità è un modo per presentare sé stessi

 Lezione numero tre

■                  Credere nei sogni iniziali e molto sacrificio

 Lezione numero quattro

 ■                     Avere una visione di come lavoreremo insieme

Lezione numero cinque

■                       Dare gioia

Lezione numero sei 

■                       Conquista 

Lezione numero sette

■                       Rispetto

Lezione numero otto

■                       Ascolto 

Lezione numero nove

 ■                     Migliorarsi sempre

Lezione numero dieci 

                                   …………………………….

(Spazio libero. Ognuno può trovare il proprio meglio grazie alla creatività) 

 

Hugo Gargiulo ha raccontato di come “l’uomo che fa” è quello che rende possibile il sogno. Avvincente il racconto di come in spagnolo, sua lingua madre, spiegava al falegname russo come realizzare alcuni scenari per lo spettacolo della Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici. Si capivano.

Lezione conclusiva

 “A regola d’Arte” è un’espressione senza confini. 

 

Ora non è forse vero che queste dieci lezioni sono perfette per i Bachelor of Science in Economia per l’ Accademia Dimitri, per gli Esperti in Finanza e Controlling per i Custodi per Cavalli. Ingegnere in Geomatica e Impiegato di gastronomia standardizzata. Il Tecnico dell’Abbigliamento in gestione del Prodotto, l’Orologiaio e il Bachelor of Science in Enologia? 

Una giornata particolare che, Amici di SwiStudium, desideriamo condividere con voi.

 

*Nell’immagine, Hugo Gargiulo, Ing. Piergiorgio Rossi Presidente Unione Associazioni dell’Edilizia, Paolo Colombo Direttore della Divisione Formazione Professionale e la nostra collega.